Cucina

Calza della Befana…salata!

ecco come prepararla:
350 gr di farina manitoba 200 gr di farina 00 50 ml d’olio 25 gr di lievito di birra 250 ml di latte 5 gr di zucchero semolato 10 gr di sale 1 uovo 100 gr di stracciatella 120 gr di radicchio rosso 1/2 cipolla bianca 4 gherigli di noce 80 gr di prosciutto cotto formaggio grattugiato q.b. semi di sesamo

Mettete a scaldare il latte con lo zucchero , una volta caldo sciogliete al suo interno il lievito di birra. Setacciate le farine, aggiungete il sale e create la classica fontana, al centro mettete l’uovo, iniziate a lavorare l’impasto aiutandovi con una forchetta. Unite poco alla volta il latte caldo e l’olio; lavorate l’impasto, dovrete ottenere un composto omogeneo, formate una palla e mettete a lievitare per circa un ora deve raddoppiare il volume.Nel frattempo soffriggete la cipolla bianca in un tegame, unite il radicchio e fate appassire coprendolo con un coperchio, togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare.Trascorso il tempo di lievitazione stendete l’impasto e ritagliate con un coltello le forme di due grandi calze. Prendetene una e farcitela al centro, lasciate i bordi liberi per facilitare la chiusura, mettete la stracciatella, il radicchio, le noci tritate, il prosciutto cotto e il formaggio grattugiato. Richiudete sovrapponendo la seconda forma ottenuta,sigillate i bordi e con l’impasto avanzato ricavate delle forme per decorare la calza, io ho ritagliate delle stelline e le ho ricoperto con semi di sesamo. Spennellate la calza con il latte e infornate a 170°C x 45 minuti.

dal web

Se L'articolo ti è piaciuto e vuoi aiutarci a crescere.. Clicca sull'icona di Facebook sotto il TITOLO e CONDIVIDI, un piccolo gesto per te un grande aiuto per noi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*