Tech

Da gennaio 2017 alcuni televisori saranno illegali: ecco quali sono e perché

Forse non avete sentito parlare degli ultimi cambiamenti che riguardano i nostri apparecchi televisivi. A quanto pare, infatti, dal prossimo 1 gennaio 2017 i televisori dovranno essere “future proof”, a prova di futuro. O è questo quello che è previsto dal decreto Milleproroghe pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso marzo, che vieta la vendita in Italia delle TV sprovviste di tuner DVB-T2 e codec HEVC.

Se avete notato in commercio dei televisori anche enormi a buon prezzo forse è proprio per questo motivo. E’ già dal primo luglio che è scattata la prima scadenza, cioè il divieto per i produttori di immettere queste televisioni sul mercato italiano, ma solo dal prossimo 1 gennaio 2017 questi apparecchi saranno ritenuti in tutto il paese illegali.televisioni-samsung-01-638x425Questa normativa rende praticamente inutili parecchi televisori, anche di ultima generazione e costringerà praticamente tantissimi rivenditori a liberare i magazzini entro la scadenza o a cercare soluzioni estere.

A quanto pare, infatti, è solo il nostro paese a volere questa normativa. L’obiettivo della legge è quella di attuare un aggiornamento forzato dell’hardware, anche in previsione di un passaggio definitivo allo standard di trasmissione DVB-T2 HEVC che potrebbe arrivare nel corso dei prossimi anni, forse già nel 2022.

Non lasciatovi abbindolare dal buon prezzo, verificate che sia un televisore a norma prima di comprarlo altrimenti potrebbe rivelarsi un acquisto inutile. Per controllare la presenza di tuner DVB-T2 e codec HEVC si può fare riferimento al sito del produttore. Tenete gli occhi ben aperti!

Se L'articolo ti è piaciuto e vuoi aiutarci a crescere.. Clicca sull'icona di Facebook sotto il TITOLO e CONDIVIDI, un piccolo gesto per te un grande aiuto per noi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*