Auto & Moto · Notizie

NON HAI PAGATO IL BOLLO AUTO? NON PUOI FARE LA REVISIONE! ECCO LA NOVITA’ DEL GOVERNO RENZI

Ormai possedere una macchina è diventato un lusso per gran parte degli italiani. Non tutti infatti possono permettersi di pagare tutto quello che c’è da pagare per essere in regola: bollo, assicurazione, revisione, tassa di circolazione…non-1-300x168

 

Insomma, chi più ne ha più ne metta. Senza contare che anche circolare con l’auto ha un suo costo: benzina, casello, parcheggio. È una comodità non per tutte le tasche. Chi compra un’auto sa benissimo che i costi non si riducono alle somme da sborsare sull’acquisto del mezzo stesso o dell’eventuale passaggio di proprietà.

Oggi vi daremo un’altra bella notizia: Renzi, il nostro presidente del consiglio, ha deciso che per poter fare la revisione sarà necessario presentale la ricevuta del pagamento del bollo. O almeno è questo quello scritto nel provvedimento, che se passasse, rischierebbe di infierire sulle fasce più deboli di questo Paese: quelle che faticano ad arrivare a fine mese.

La proposta, presentata dal PD e già approvata dalla commissione Finanze della Camera, ha lo scopo di scoraggiare il fenomeno dell’evasione della tassa di proprietà degli autoveicoli.

E così, se tutto questo venisse approvato, l’auto sottoposta a revisione non in regola con il pagamento del bollo non potrà essere revisionato. Pertanto, non possiamo circolare con il veicolo in questa circostanza e questo non cambierà, almeno finché non si regolarizzi la propria situazione pagando quanto dovuto.

Se L'articolo ti è piaciuto e vuoi aiutarci a crescere.. Clicca sull'icona di Facebook sotto il TITOLO e CONDIVIDI, un piccolo gesto per te un grande aiuto per noi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*