Notizie

I suoi genitori lo hanno trovato quasi decapitato – quando vedono le sue cuffie, capiscono che cosa è successo

L’australiano Bradley Willoughby, 16, adora guidare la sua moto nella fattoria dei suoi genitori. Potrebbe sembrare un’attività pericolosa, ma in realtà è stato il suo telefono a mettere a rischio la sua vita.


Bradley ascolta sempre la musica mentre va in moto. Mette gli auricolari sotto il casco e il telefono in tasca. Sfortunatamente, una buca gli ha fatto perdere il controllo della moto ed è finito contro una recinzione con del filo spinato. Bradley si è rotto un piede e si è ferito allo stomaco

Ma le ferite più gravi sono state causate dalle cuffie. Quando Bradley ha sbattuto contro la recinzione, il filo degli auricolari si è incastrato nel filo spinato. Di conseguenza le cuffie, fissate sotto il casco, hanno quasi decapitato il povero ragazzo. Il padre ha dovuto estrarre il filo dal collo del figlio mentre aspettavano i soccorsi.
Bradley ha subito un’operazione alla gamba e al collo, ci sono voluti mesi per riprendersi. Per fortuna è riuscito a sopravvivere. Anche se Bradley è un motociclista esperto e indossa sempre il casco, non sapeva che il vero pericolo era rappresentato dalle cuffie.
Ora spera che altre persone possano trarre insegnamento dalla sua storia. Condividete questo articolo per mettere in guardia i vostri amici!

Se L'articolo ti è piaciuto e vuoi aiutarci a crescere.. Clicca sull'icona di Facebook sotto il TITOLO e CONDIVIDI, un piccolo gesto per te un grande aiuto per noi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*